Dipendenti stagionali e incognite per i Titolari

Dipendenti stagionali e incognite per i Titolari


 

Essere a Maggio con le serrande ancora abbassate è uno shock per Tutti.

 

Le attività stagionali si sono viste portar via periodi importanti come il week-end di Pasqua, il ponte del 25 aprile e quello del 1 maggio, che storicamente segnavano il risveglio dal letargo dell'inverno e il richiamo dell'estate.

 

Ora, con gli indici R e i numeri generali di contagio che sembrano essere tendenti verso il basso, le ipotesi sono diverse, fantasiose e a tratti anche strampalate.

 

Fortunatamente il discorso plexiglass per le Spiagge è stata solo una temporanea e inquietante parentesi, dirottando verso DISTANZIAMENTO e LIMITAZIONI il profilo di quello che gli stabilimenti balneari dovranno affrontare per questa Estate 2020.

 

Da qui, proseguiamo quindi l'epopea delle difficoltà dei Titolari: una bassa stagione a 0€ e un'alta stagione col freno a mano, nella migliore delle ipotesi con meno Clienti di quanto si potesse pensare, dovranno far porre l'attenzione sull'ammortizzazione dei costi che si dovranno sostenere per l'Attività, in particolare quelli riguardanti il Personale che verrà impiegato.

 

In attesa di una data di avvio e dei protocolli, sono poche le attività possibili per gli Imprenditori e poco sarà anche il tempo per l'avvio delle Attività una volta dato il VIA LIBERA.

 

Se prima si aveva un quadro generale chiaro, fatto di storici, di periodi di più o meno lavoro ecc... in questo momento ci troviamo davanti ad una Stagione completamente imprevedibile.

 

Quante persone prendere per lavorare, come poterle impiegare al meglio e ottimizzare i costi quindi?
 

L'esperienza di SC Management in settori dall'alta volatilità di flussi di lavoro può permettere l'elasticità necessaria e la budgettizzazione dei costi precisa in riferimento di un qualcosa di completamente sconosciuto ad ora. 

Il network di SC inoltre permette di avere un aggiornamento costante sulle soluzioni che possono essere messe in campo per ovviare ai problemi che potrebbero vnire fuori per le nuove normative sulla sicurezza, sul distanziamento e sulle limitazioni. 

 

La gestione del personale mai come ora, potrebbe essere un asset fondamentale per le Attività stagionali, anche in chiave di ottimizzazione e di resa della voce di spesa, se trattata con professionalità e costanza. 

 

Questo il motivo per cui informarsi in questo periodo di "limbo" sui servizi nuovi, sulle novità che il mercato offre in questo periodo, tenendo alta l'asticella dell'attenzione alle innovazioni che possono semplificare e ottimizzare il lavoro.

 


 

Per maggiori informazioni, Contattaci qui:
+39 340 1065 116 // 02 49696 959

info@sc-management.it

 

oppure

fissando già un appuntamento QUI